Articoli
12/08/2019 - Luigi Carta

Il Rating proprietario Quantalys esprime il giudizio che Quantalys attribuisce ai fondi comuni di investimento.

È calcolato categoria per categoria (è quindi un giudizio relativo) con cadenza mensile e su una serie storica lunga almeno tre anni. La finalità che il Rating si pone è quella di catturare la bontà della gestione del fondo attraverso le due abilità principali dell’asset manager: il market timing e lo stock picking. Il primo risponde agli indicatori di reattività del fondo differenziando la reattività rispetto al mercato rialzista e al mercato ribassista; il secondo è valutato mediante l’active return pesato per l’active risk rispetto a due fonti informative distinte (il benchmark di Categoria e un paniere di benchmark diversificato che si differenzia per ogni singola categoria).
 
07/08/2019 - Alessia Vicario

La corsa verso i "safe haven". L'oro nel comparto azionario, le valute in quello obbligazionario.
 
23/07/2019 - Alessia Vicario

Cosa è successo nel primo semestre 2019?


 
25/06/2019 - Maria Letizia Perugini e Alexandre Prat

 
29/05/2019 - Valeria Goderecci

 
07/05/2019 - Luigi Carta

Se una strategia passive management consiste nel replicare un indice di riferimento, una strategia active management comporta che il gestore prenda una molteplicità di decisioni di investimento nel tempo finalizzate a ottenere una performance superiore a quella dell’indice di riferimento. Come misurare questo attivismo?
 
07/05/2019 - Luigi Carta

Da sempre il nostro punto di forza è il combinato disposto di rigorose logiche economico – finanziarie e di una particolare attenzione alla loro espressione grafica e quindi alla comunicazione in chiave commerciale. Ed è questa la filosofia che ha guidato il lavoro di aggiornamento di Quantalys. Nel corso degli ultimi giorni infatti abbiamo introdotto delle novità sul sito e implementato una serie di upgrade al fine di offrire un servizio di sempre maggiore qualità senza pregiudicare l’impostazione classica dei nostri tool.
 
06/05/2019 - Luigi Carta

Perdere il passato significa perdere il futuro.
Wang Shu
 
02/05/2019 - Luigi Carta

“L'investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non lo fate".
Warren Buffet
 
02/05/2019 - Luigi Carta

L'investimento in fondi risente di due componenti di costo, una indiretta e una diretta che, complessivamente, erodono il rendimento ex-post. Quanto incide il costo nell'investimento in fondi?
Banca d'Italia e Consob trattano l'argomento in due studi distinti: Il costo totale dell’investimento in fondi comuni (Banca d'Italia, settembre 2017) e Il costo dei fondi comuni in Italia (Consob, gennaio 2018).
 
11/09/2018 - Luigi Carta

"Nessun giorno vi cancellerà dalla memoria del tempo." Virgilio, Eneide.
 
20/06/2018 - Luigi Carta

Nel corso degli anni si è alimentato un dibattito su quale sia lo stile di gestione preferibile rispetto al benchmark, un dibattito che ancor oggi non trova una soluzione univoca: è preferibile essere active fund e quindi scommettere contro il benchmark oppure è meglio “accontentarsi” della stessa performance del benchmark ed essere quindi gestori passivi? L'analisi di persistenza, in questa direzione, è utile per cercare di catturare l'abilità del gestore.
 
25/05/2018 - Luigi Carta

Si ringraziano i Consulenti Finanziari Ernesto Leoni (Banca Widiba), Vincenzo Colabraro (Allianz Bank) e Stefano Leccese (Fineco Bank) per i preziosi consigli e il tempo che hanno voluto mettere a disposizione.
 
16/02/2018 - Luigi Carta

Abbiamo chiuso il 2017 nella grande attesa di Mifid II. La maggiore preoccupazione sicuramente è stata riposta nell’erosione dei margini a causa della maggior trasparenza richiesta sui costi della consulenza. Dal 3 gennaio 2018 è ormai passato più di un mese. Presto sicuramente per fare bilanci.
 
04/12/2017 - Cataldo D'Introno

A quasi un anno dalla loro nascita, i Piani Individuali di Risparmio (PIR), che puntano a raccogliere 10 miliardi di euro fino alla chiusura del 2017, sono oggi i protagonisti indiscussi del mercato italiano.
 
27/11/2017 - Emanuele Carluccio

Il recepimento delle linee guida Esma in materie di conoscenze e competenze: un’occasione sprecata per innalzare il livello qualitativo del servizio offerto e, tramite questo, la tutela del nostro risparmiatore
 
20/11/2017 - Luigi Carta

Bitcoin, ma non solo. Ethereum, Ripple, Litecoin, Dash, Monero …. e l’elenco non finisce qui visto che, già ad oggi, potremmo arrivare ad elencare forse fino a 1000 inziative. Insomma le criptovalute stanno nascendo come i funghi in un normale ottobre piovoso (sicuramente non quello appena concluso!).
 
09/11/2017 - Luigi Carta

Due settimane di incontri formativi in giro per l'Italia!
Hanno inizio i Road Show Quantalys, qui tutti i dettagli per queste prime 10 tappe.
 
10/08/2017 - Emanuele Carluccio


In base alla propria tolleranza al rischio e all’orizzonte temporale che caratterizza i diversi obiettivi di investimento, il singolo investitore individua i propri mercati di interesse, definisce la strategia d’investimento e seleziona la soluzione migliore per implementarla.
 
20/07/2017 - Emanuele Carluccio

Quando si vogliono fare le classifiche, lo si sa … bisogna essere sicuri, in primo luogo, di aver messo a confronto fra loro oggetti/prodotti omogenei e, in quanto tali, davvero confrontabili…
 
10/07/2017 - Emanuele Carluccio

MiFid 2 pone la distinzione tra la consulenza servita su base indipendente e la consulenza tout court.

 
22/03/2017 - Jean Paul Raymond

Per il primo anno la squadra Quantalys sarà presente al Salone del Risparmio di Milano dall’11 al 13 aprile, stand B8, venite a trovarci!
 
16/06/2016 - Emanuele Carluccio

Siamo certi che tutta la clientela oggi raggiunta dal servizio di consulenza possa avere le caratteristiche per costituire il target ideale di un servizio di consulenza offerto su base indipendente?
 
10/12/2015 - Jean Paul Raymond

Dopo 8 anni di esperienza sviluppata sul mercato del risparmio gestito francese nasce oggi la versione italiana di Quantalys!
 
12/02/2015 - Jean Paul Raymond

In Italia, al contrario di altri paesi europei, l’investimento nei fondi comuni va più di moda di quello diretto in titoli. Perchè e con quali vantaggi?
 
lunedì 19 agosto 2019
  Info e supporto